Quest'anno per la Cronoscalata SARNANO SASSOTETTO  si è concretizzato il patrocinio di TERRA PILOTI MOTORI, l'associazione marchigiana nata a Pesaro, con la finalità di promuovere la tradizione motoristica nella nostra Regione. TPM intende porsi come elemento identitario di coesione sociale di innovazione e competitività del territorio, con l'intento di valorizzare il patrimonio motoristico materiale ed immateriale di tutte le Marche. Inizialmente più focalizzata sulle due ruote, da quest' anno con una serie di iniziative dedicate al mondo dell'auto, ha dedicato una parte delle proprie energie, grazie ad una collaborazione ampliata a piloti e appassionati, con iniziative che si sono tradotte in importanti partnership per la crescita dello sport motoristico della nostra Regione, in un 'ideale linea unica che unirà tutte le Province della Regione Marche. Inoltre TPM opera una pianificazione ed attuazione delle strategie di sviluppo del patrimonio e della tradizione motoristica, valorizzandone la peculiarità di elevata rilevanza tecnica, meccanica, economica e sportiva, promuovendo e sostenendo i relativi interventi, cercando di assicurare le migliori condizioni per la conoscenza, la conservazione e la fruizione pubblica del patrimonio motoristico materiale ed immateriale del territorio, anche attraverso la promozione dei progetti e della documentazione archivistica inerenti l’attività produttiva.

 

 

 

 

 

Clicca sull'immagine per gli itinerari di TERRA PILOTI MOTORI

logo regione marche

LA STORIA DI TERRA DI PILOTI E MOTORI

Terra di Piloti e Motori è un’associazione che nasce nel 2017 dalla esigenza dei Comuni di Pesaro e Tavullia di promuovere il turismo motociclistico nella Provincia di Pesaro e Urbino per poi espandersi all’ intera Regione Marche. L’Associazione, ha la finalità di promuovere la tradizione motoristica come elemento identitario di coesione sociale di
innovazione e competitività del territorio, in continuità con la specifica vocazione produttiva locale; la valorizzazione del patrimonio motoristico materiale ed immateriale del territorio, in un processo di condivisione e interazione tra i diversi livelli istituzionali e tra i soggetti pubblici e privati, favorendo la competitività del sistema economico locale; la pianificazione e l’attuazione delle strategie di sviluppo del patrimonio e della tradizione motoristica, valorizzandone la peculiarità di elevata rilevanza tecnica, meccanica, economica e sportiva, promuovendo e sostenendo i relativi interventi. L’ assicurazione delle migliori condizioni per la conoscenza, la conservazione e la fruizione pubblica del patrimonio motoristico materiale ed immateriale del territorio, anche attraverso la promozione dei progetti e della documentazione archivistica inerenti l’attività produttiva; la promozione di un programma di sviluppo turistico anche attraverso forme di integrazione con il sistema turistico regionale. L’Associazione è costituita, Comuni di Pesaro e Tavullia ed ha sede presso il Comune di Tavullia in via Roma,81 e una sede operativa a Pesaro presso la sede comunale di Palazzo Gradari in via Rossini, l’associazione è gestita da un Consiglio direttivo formato dal Presidente e dal Vice presidente che stabilisce le linee di intervento che sono poi applicate dal Direttore operativo.